Bagus Incontri – I prossimi appuntamenti

Ottimo riscontro per la nuova rassegna culturale di Cortina “Bagus Incontri – le note delle emozioni” dopo i primi due appuntamenti della scorsa settimana.

Così Katia Tafner, presidente Bagus: «Siamo molto felici di essere riusciti ad avere Christian Greco, direttore del museo egizio di Torino, come ospite del nostro primo incontro. Per noi è stata anche l’occasione per poter illustrare il nostro progetto “Bagus educazione emotiva”, scritto dalla formatrice emotivo relazionale Cristiana Clementi, che propone l’inserimento dell’educazione emotiva nelle scuole e che vedrà partire con il progetto pilota il prossimo anno accademico, con la scuola primaria Montessori di Cortina».

A conclusione dell’appuntamento Christian Greco ha accettato di entrare a far parte del team di testimonial del progetto ed ha subito lanciato un appello all’istruzione italiana: «Credo molto in questo progetto e sono certo che per un cambio culturale sia necessario partire proprio dalla scuola con le classi dei più piccoli. È fondamentale lavorare sulla consapevolezza di ciò che siamo, partendo anche dallo studio del passato. Bene che questo progetto possa finalmente partire con Bagus, ora che anche il Ministero dell’Istruzione ha dichiarato interesse ed apertura su questo tema».

Bagus Incontri prosegue domani con la presentazione del libro di Marco Bonini “Se ami qualcuno dillo” alle ore 11 all’Hotel de La Poste ed il giorno seguente, alle ore 17 in sala cultura con “Educazione del maschio”, sempre assieme a Bonini, Cristiana Clementi, la partecipazione della Polizia di Stato e Pinky, donna coraggiosa bruciata viva dal marito che porterà la sua testimonianza. Lunedì 19 alle ore 17 al Grand Hotel Savoia si parlerà di “Fumetti sotto il velo” con Takoua Ben Mohammed, per raccontare un nuovo modo di fare cultura e sradicare alcuni stereotipi.
In tutti gli appuntamenti il filo conduttore sono le emozioni e le persone che hanno scelto di fare la differenza in questo mondo, portando qualcosa di buono e facendo sentire la loro voce su tematiche e problemi dei nostri tempi.
Ad accogliere gli ospiti nelle conferenze, per immergere meglio gli spettatori nell’atmosfera dell’incontro, Bagus ha selezionato delle musiche che rispecchiano le emozioni dei discorsi che vengono trattati.

#SHARINGGOOD

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *